Sviluppo Diapositiva

Pellicola Invertibile FOMAPAN R

logo gm l fomapan r 100 135 logo foma big

Nel pieno boom dell’era digitale, questa volta a seguito delle numerose richieste da parte degli cultori di un certo “tipo di fotografia”, con piacere ho accettato la realizzazione di una dimostrazione sul come processare un rullino in bianco e nero di diapositive Fomapan R attraverso il trattamento di inversione.

Con l’occasione ringrazio pubblicamente la ditta FOMA BOHEMIA spol. s r.o. . J.Krušinky -1604, 501 04 Hradec Králové, Czech Republic nella persona della Signora Jana Šlechtová per aver contribuito alla documentazione dell’intero procedimento.

Generalmente le operazioni di sviluppo qui di seguito esposte, venivano gestite dai vari laboratori fotografici come consuetudine, oggi purtroppo rappresenta una rarità e non alla portata di tutti.

Attraverso le leggi di mercato cui siamo assoggettati (domanda e offerta) , per il commerciante di un laboratorio fotografico di una qualsiasi città, risulta oneroso per pochi rulli, mettere in moto un macchinario che in automatico e nel giro di pochi minuti esegue il procedimento di sviluppo fotografico a prima vista alquanto complicato; e nondimeno pagando cifre che si aggirano da 15 euro a 20 euro a rullo per lo stesso , è anche capitato di ritirare il lavoro affidato tollerando l’amara sorpresa di uno sviluppo mal eseguito, in quanto i macchinari messi in funzione sporadicamente, non erano probabilmente calibrati per come avrebbe dovuto essere. Se a quanto spiegato aggiungiamo il costo del rullino, mediamente 8 euro, il conto è presto fatto.

 

Cattura honda custom

Come salvare capra e cavoli?

Anche oggi nella già citata era del digitale, sussistono sperimentatori ancora innamorati dell’analogico, che potrebbero illustrare e condividere - una volta apprezzati e testati i prodotti – pregi e difetti non sempre dichiarati, offrendo al consumatore finale la possibilità di far da sé a basso costo, magari divertendosi al contempo […ndr ] e ottenere risultati altamente professionali.

Sicuramente dopo decenni di militanza nel campo fotografico, posso affermare che il costo del Kit Foma in termini qualità prezzo non ha rivali, se paragonato al prezzo del laboratorio fotografico, difatti lo stesso kit

permette di processare chimicamente fino ad 8 rulli - 135 da 36 pose. Andiamo per gradi e iniziamo. Cos’è una diapositiva?

La diapositiva è un'immagine fotografica positiva in bianco e nero o a colori su un supporto trasparente. Il suo nome deriva da dia, cioè attraverso, e positiva: infatti per poterla osservare occorre che la luce la attraversi. Come sinonimo di diapositiva si usa anche trasparenza anche se spesso si preferisce riservare questo secondo termine alle immagini di medio e grande formato mentre il primo termine alle immagini di piccolo formato, normalmente intelaiate (cioè montate su un telaietto solitamente in plastica o cartone).

 

Cattura telaietti dia

In fotografia e in cinematografia sono detti invertibili i materiali in grado di produrre direttamente un'immagine positiva in seguito a un trattamento d’inversione.

La categoria dei materiali positivi diretti, cui appartengono quelli invertibili, comprendono anche i materiali che, pur producendo direttamente un'immagine positiva, si avvalgono di trattamenti diversi da quello d'inversione.

 

©2014-testo e immagini Gino Mazzanobile