MODELLA PER UN GIORNO

 

A mio avviso, la "bella presenza", non è condizione predominante a far nascere al fotografo l’estro o l’esigenza di ritrarre. Magari può suscitare altre emozioni, che comunque esula dall’arte fotografica.

Nella maggior parte dei casi, le modelle che ho ritratto, mi erano sconosciute. Mi sono poco intrattenuto con loro. Ho cercato infatti di metterle solo a proprio agio, facendo loro capire che è importante accettarci così come siamo.

Ogni essere è un capolavoro a sé stante, che deve essere valorizzato per quello che effettivamente esprime. Ogni corpo, infatti, ha dei lati belli e dei lati brutti. Basta solo evidenziare quelli belli e nascondere gli altri.

E la fotografia tutto questo lo consente. Un vero fotografo si vede anche in questo. Insomma, prima del corpo, bisogna lavorare sulla mente, nel lato psicologico, e aiutare chi posa a vincere quel normale momento di timidezza che la situazione in se inevitabilmente crea.

per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

9
14
10
15
2
7
11
5
3
13
4
1
12
8
6
01/15 
start stop bwd fwd